venerdì 26 luglio 2013

Torta Angel Food con scaglie di arancio e cioccolato


Ciao a tutti! Oggi vi porto una ricetta per quelle sere che soffia abbastanza brezza da lasciarci accendere il forno...ma non troppo pesante o burrosa da buttare al vento tutti gli sforzi fatti per entrare nel bikini!


ANGEL FOOD CAKE WITH ORANGE AND CHOCOLATE FRECKLES
 (adattata da Vintage Cakes di Julie Richardson)

120g di farina
120 g di zucchero a velo
12 chiare d'uovo a temperatura ambiente
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di cremor tartaro
250g di zucchero semolato
2 cucchiaini di estratto di vaniglia
la scorza grattugiata di un'arancia
85g di cioccolato fondente finemente grattugiato

In una ciotola uniamo la farina con lo zucchero a velo, quindi li passiamo al setaccio per 3 volte (armate di santa pazienza!). Nel contenitore della planetaria montiamo le chiare con il sale a velocitá media, finché non saranno abbastanza ferme e spumose. Aggiungiamo il cremor tartaro e aumentiamo la velocitá. Aggiungiamo poco alla volta lo zucchero semolato e continuiamo a sbattere finché le chiare non formeranno dei picchi ben fermi. Diminuiamo la velocità e uniamo la vaniglia e l'arancia grattugiata. A mano e con l'aiuto di una spatola cominciamo ad aggiungere la farina setacciata con lo zucchero a velo, incorporandola dolcemente alle chiare per non farle smontare. Insieme all'ultima parte di farina aggiungiamo anche il cioccolato grattugiato. Versiamo la preparazione in una tortiera non imburrata (se avete uno stampo da angel food, di quelli con le zampette, ancora meglio ovviamente...io non ce l'ho e mi sono arrangiata)! Inforniamo a 180 gradi per circa 40 minuti, finché la torta non sarà dorata in superficie e all'infilarci uno stecchino questo non esca pulito. Tiriamo fuori dal forno e capovolgiamo la torta su di una grata (a questo servono le zampette degli stampi da angel food...ma in loro assenza potete aiutarvi con delle tazze capovolte) e lasciamo freddare cosí, a testa in giù. Una volta fredda, estraiamo la torta dallo stampo passando un coltello o una spatola lungo il bordo. Gli angel food si servono di solito senza nessuna copertura, al massimo si accompagnano con panna montata e frutta fresca...io nel mio caso l'ho semplicemente spolverato con dello zucchero a velo.


Il risultato é una torta sofficissima che risulta molto leggera grazie alla grande quantitá di aria che si incorpora al montare le 12 chiare! Non contiene né olio né burro...e la combinazione di arancia e cioccolato le da un sapore delizioso! Spero che vi piaccia!
Mil besos!
Sara

10 commenti:

  1. Che bella ricetta!!! Complimenti!!!

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia Sara, questa ricetta mi tenta da un po' ma...ancora non mi ci sono cimentata, anche se con le torte me la cavo peggio che coi cupcakes...però ho tanta voglia di pasticciare in cucina, ma fa davvero troooppo caldo per i miei canoni, mi sa che mi godo la vista della tua angel cake!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le torte sono piú difficili anche secondo me, e credo sia piú che altro una questione di cottura...i cupcakes si cuociono facilmente essendo piccoli, ma per far lievitare e cuocere bene una torta devi avere un ottimo rapporto con il tuo forno e una conoscenza maturata durante anni di relazione :) Sono d'accordo anche sul tema caldo...ti assicuro che se avessi la gelatiera sarebbe l'unico dolce che farei con queste temperature...ma non avendola e non sapendo rinunciare al dolce...mi sacrifico! :) Bacioni!!!

      Elimina
  3. Ciao carissima Sara, da oggi anche io entro a far parte dei tuoi lettori. Complimenti per il blog e per la bellissima ricetta che ci proponi oggi. Io ti leggo e ti seguo e intanto ti invito a passare da me per scambiare quattro chiacchere e seguirci a vicenda. Ti aspetto con piacere!
    http://ledeliziedelmulino.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille e benvenuta! Ricambio molto volentieri la visita...a presto!

      Elimina
  4. Non ho ancora avuto modo di provare l'angel food... questa tua versione arancia-cioccolato mi intriga...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...lasciati intrigare allora!!! Bacione e a presto!

      Elimina
  5. Ciao Sara come mi ispira questa torta...devo provarla! ti dispiace se poi la pubblico sul mio blog? naturalmente citando e linkando il tuo blog! fammi sapere!

    Intanto passa da me che devi ritirare un premio :)
    http://lemiemaniinpasta.blogspot.it/2013/09/premio-dellamicizia-one-lovely-blog.html

    kisses
    Veronica
    http://lemiemaniinpasta.blogspot.it/
    http:// https://www.facebook.com/Lemiemaniinpasta?ref=hl
    www.bloglovin.com/blog/9749043

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Veronica, grazie di essere passata, e grazie per il premio! Niente mi rende piú felice che sapere che le mie ricette vengono provate ed apprezzate...quindi fai pure, non vedo l'ora di vedere il risultato! Bacioni!

      Elimina